itenfrderorues

Chi riesce a vivere su un’isola ...

"Chi riesce a vivere su un’isola, sul gradino più alto della scala mette, molto banalmente, la felicità."
 Salvatore Stefanelli Sgrò


Le foto sono di Luciano Mondello

 

E' la prima parola detta da un bambino. La più bella e la pronunciata da tutti: "Mamma"

E' la prima parola detta da un bambino.
La più bella e la pronunciata da tutti:
                     "Mamma"

isola madre

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L'isola è madre.
Una culla sul mare.
Le sue braccia un porto sicuro.
Un rifugio dalle tempeste.
Una casa grande con le finestre sempre
aperte sull'infinito.
Albe e tramonti che tranquillizzano
il cuore.
Una solitudine serena.
Un abbraccio che rassicura.
Mia madre è un'isola

Foto e parole di Luciano Mondello

Eolie per tutti-Luciano Mondello

Troppo belle per non condividerle

Grazie a Luciano Mondello e a Bellezze Eoliane

Ho isole per tutti i gusti:
Per l'allegria e l'introspezione, per il mare, il vento e il sole.
La storia e le leggende.
Per vulcanologi e geologi. Per il trekking e lo snorkeling o
per la vela e la canoa.
Ma anche per chi ama solo ammirare la natura.
Per il cappero e la ginestra e per il geco e la lucertola.
Per la pomice e l'ossidiana.
E anche per gli isolani: sorridenti, disponibili, cantanti e poeti.
Per chi ama le Eolie
𝑓𝑜𝑡𝑜 𝑏𝑦 𝐿𝑢𝑐𝑖𝑎𝑛𝑜 𝑀𝑜𝑛𝑑𝑒𝑙𝑙𝑜

Il pigro-Pablo Neruda

Eolie mondello4

La mia casa ha mare e terra,
la mia donna ha grandi occhi
color nocciola selvatica,
quando si fa notte il mare
si veste di bianco e di verde,
e la luna tra le schiume
sogna come una sposa marina.
Non voglio cambiare pianeta.

Neruda Pablo Neruda

Tratto da Bellezze Eoliane 
dell'amico Luciano Mondello 

L'alba di oggi-Franco Arminio

Eolie mondello66

Curarsi con la bocca,
con gli occhi,
curarsi con il cielo,
accordare il cuore
con le foglie
con le formiche.
Curarsi
con la preghiera,
leggendo poesie,
curarsi col sole,
col vento,
prendere la medicina
dell’alba
lo sciroppo della lingua.
Tornare agli occhi,
allo sguardo,
il tuo sguardo salvavita.


Franco arminio Franco Arminio

Tratto da Bellezze Eoliane 
dell'amico Luciano Mondello

 

Marina - Paul Éluard

Canneto Lipari

Canneto – Isola di Lipari  Foto di Luciano Mondello

Marina

Ti guardo e il sole si innalza
Presto ricoprirà la nostra giornata
Svegliati con in mente cuore e colori
Per dissipare le pene della notte

Io ti guardo tutto è nudo
Fuori le barche hanno poca acqua
Bisogna dire tutto in poche parole
Il mare è freddo senza amore

È l’inizio del mondo
Le onde culleranno il cielo
Tu ti culli tra le lenzuola
Tiri il sonno a te

Svegliati che io segua le tue tracce
Ho un corpo per aspettarti e per seguirti
Dalle porte dell’alba alle porte dell’ombra
Un corpo per passare la mia vita ad amarti

Un cuore per sognare fuori del tuo sonno.

 Paul eluard Paul Éluard

FONTE: Logo Bellezzeeoliane

 

 

Noi due, quanto a lungo fummo ingannati - Walt Whitman

Mondello poesia

Noi due, quanto a lungo fummo ingannati

Noi due, quanto a lungo fummo ingannati,
ora metamorfosati fuggiamo veloci come fa la Natura,
noi siamo Natura, a lungo siamo mancati, ma ora torniamo,
diventiamo piante, tronchi, fogliame, radici, corteccia,
siamo incassati nel terreno, siamo rocce,
siamo querce, cresciamo fianco a fianco nelle radure,
bruchiamo, due tra la mandria selvaggia, spontanei come chiunque,
siamo due pesci che nuotano insieme nel mare,
siamo ciò che i fiori di robinia sono, spandiamo profumi
nei sentieri intorno i mattini e le sere,
siamo anche sterco di bestie, vegetali, minerali,
siamo due falchi, due predatori, ci libriamo in alto nell’aria e guardiamo sotto,
siamo due soli splendenti, siamo noi che ci bilanciamo
sferici, stellari, siamo come due comete,
vaghiamo con due zanne e quattro zampe nei boschi, ci lanciamo sulla preda,
siamo due nuvole che mattina e pomeriggio avanzano in alto,
siamo mari che si mescolano, siamo due di quelle felici
onde che rotolano una sull’altra e si spruzzano l’un l’altra,
siamo ciò che l’atmosfera è, trasparente, ricettiva, pervia, impervia,
siamo neve, pioggia, freddo, buio, siamo ogni prodotto, ogni influenza del globo,
abbiamo ruotato e ruotato sinchè siamo arrivati di nuovo a casa, noi due
abbiamo abrogato tutto fuorché la libertà, tutto fuorché la gioia.


Walt Whitman Walt Whitman

Foto di Luciano Mondello 

 

Piccola rosa-Pablo Neruda

Eolie mondello5

Piccola rosa,
rosa piccina,
a volte, minuta e nuda,
sembra che tu mi stia in una mano,
che possa rinchiuderti in essa e portarti alla bocca,
ma d'improvviso i miei piedi toccano i tuoi piedi e la mia bocca le tue labbra,
sei cresciuta, le tue spalle salgono come due colline,
i tuoi seni si muovono sul mio petto,
il mio braccio riesce appena a circondare la sottile linea di luna nuova che ha la tua cintura:
nell'amore come acqua di mare ti sei scatenata: misuro appena gli occhi più ampi del cielo e mi chino sulla tua bocca per baciare la terra.

Neruda Pablo Neruda

Tratto da Bellezze Eoliane 
dell'amico Luciano Mondello 

Sei come il mare - Paul Éluard

Faraglioni Lipari 

 I Faraglioni di Lipari e l’isola di Alicudi al tramonto - Foto di Luciano Mondello

Sei come il mare

Sei come il mare,
tu culli le stelle.
Sei il campo d’amore,
tu unisci e separi
i folli e gli amanti.
Sei la fame e il pane,
la sete e la grande ebbrezza
e l’ultimo connubio
tra sogno e virtù.

Paul eluard  Paul Éluard

FONTE: Logo Bellezzeeoliane

Ti piace l'articolo? Condividilo

Facebook TwitterPinterest
Il mare nel cuore

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Non arrenderti mai amico mio, impare a cercare sempre il sole, anche quando sembra che venga la  tempesta ... e lotta!

Mi trovate anche nei Social

Disclaimer

Si dichiara, ai sensi della legge del 7 Marzo 2001 n. 62 che questo sito non rientra nella categoria di "Informazione periodica" in quanto viene aggiornato ad intervalli non regolari.
Web master: Giancarlo Montin
Le immagini dei collaboratori detentori del Copyright © sono riproducibili solo dietro specifica autorizzazione.
Il contenuto del sito, comprensivo di testi e immagini, eccetto dove espressamente specificato, è protetto da Copyright © e non può essere riprodotto e diffuso tramite nessun mezzo elettronico o cartaceo senza esplicita autorizzazione scritta da parte dello staff di ”Il Mare nel cuore”
Chi vuole può contribuire al miglioramento del sito, inviando foto o video all’amministratore, accompagnato dalle liberatorie e/o autorizzazioni scritte dei relativi proprietari del copyright.
L’eventuale pubblicazione è a discrezione del proprietario del sito. Il materiale cartaceo non verrà restituito.
Copyright © All Right Reserve

In classifica

sito

Torna alla Home

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.