itenfrderorues

Ripartiti

Logo Maserati Rolex Sidney

Ore difficili per Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati, bloccati in una piatta che le previsioni davano più a nord. Il 100 piedi Comanche, più a sud di tutti, non si è mai fermato e ora si trova a una ventina di miglia da Hobart. Rambler è stato raggiunto dalla bolla per breve tempo, Ragamuffin 100 si è impantanato per tre, quattro ore. Il VOR 70 italiano ha sofferto più di tutti: ora naviga in quarta posizione a una cinquantina di miglia da Ragamuffin. Le imbarcazioni australiane Chinese Whisper e Ichi Ban si trovano a una ventina di miglia da Maserati. Racconta Giovanni Soldini: “I modelli di previsione non sono stati attendibili, entrambi davano la bolla più a nord di una cinquantina di miglia, nella realtà ci è arrivata sulla testa. Abbiamo cercato di sfruttare ogni minima bava di vento per muoverci verso la pressione ma come al solito ha deciso Eolo quando farci uscire. Ora il vento è tornato, siamo finalmente ripartiti, cercheremo di far correre Maserati verso il traguardo”.

Ancora 140 le miglia da percorrere per Maserati fino a Hobart.

FONTE: Sito ufficiale Maserati/Soldini

Stampa

Dentro il fronte

Logo Maserati Rolex Sidney

26 dic 2015
Giovanni Soldini ci racconta la situazione a bordo di Maserati intorno alle 15.00 ore italiane: “Abbiamo passato il fronte con un paio di groppi sopra ai 40 nodi, per fortuna durati poco. Ora procediamo con tre mani e il J4 con venti sui 30, 35 nodi. Ci teniamo larghi rispetto al resto della flotta perché aspettiamo che il vento giri a destra tra un paio d’ore. A bordo è tutto ok, ce la stiamo mettendo tutta”.

Qui l’elenco delle dieci imbarcazioni che si sono ritirate:

Ark 323 (ponte danneggiato)
Lupa of London (prua danneggiata)
Cougar II (scafo danneggiato)
M3 (strallo di prua rotto)
Dare Devil (rottura del timone )
Wild Oats XI (rottura della randa)
Cex Dolce (rottura dell’albero)
Perpetual Loyal (timone rotto)
St Jude (timone rotto)
Koa (timone danneggiato)

FONTE: Sito ufficiale Maserati/Soldini

Start1 BrendonThorne GettyImages bassa

Stampa

FacebookTwitterRSS FeedPinterest Pin It

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.