Un gabbiano-Gaetano Arcangeli

Pubblicato in Poesie del mare

Gaetanoarcangeli

Quante tempeste hai fiutate
col tuo profilo aguzzo di gabbiano!
Ora, nella bonaccia, cerchi l’isola
di fortuna, che la marea conceda,
rifluendo, alla tua solitudine,
là dove i muti stridi
del tuo cuore ferito temprin l’aria
stupefatta e insueta…

 Gaetano Arcangeli Gaetano Arcangeli 

Da "Bellezze Eoliane" di Luciano Mondello

 

e-max.it: your social media marketing partner

Tags: Poesie del mare, Un gabbiano-Gaetano Arcangeli

Stampa

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.