itenfrderorues

Per ora è ancora possibile battere il record

ny lizardpoint 201014 4 bassa

Giovanni Soldini spiega la situazione: “Sono stati giorni intensi qui a bordo di Maserati. Siamo partiti molto bene ma già il primo cancello ad appena 12 ore dalla partenza si è rilevato pesante e per 12 ore abbiamo sofferto come cani. Quando è arrivato il sud ovest che aspettavamo ci siamo veramente dati da fare e la barca ha fatto faville per 48 ore. Penso di non aver mai tirato Maserati come in questi due giorni. Questa notte però, annunciato da una pioggia intensa, il fronte molto più veloce di quanto previsto ci è passato sulla testa. Questa sua velocità a sua volta è figlia di un’alta pressione che lo spinge da dietro e crea un bel vento da nord ovest che solo ieri non era previsto dai modelli. Il problema è capire quanto intenso sara questo vento e quanto tempo impiegherà per stabilizzarsi. Nelle prossime ore lo scopriremo. Per ora è ancora possibile battere il record”.

Dal Sito Ufficiale Maserati/Soldini

Stampa

FacebookTwitterRSS FeedPinterest Pin It

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.