itenfrderorues

Motivazione della medaglia d’oro al valor militare, decretata allo stendardo del sommergibile Scirè

Motivazione della medaglia d’oro al valor militare,
decretata allo stendardo del sommergibile Scirè

 Motivazione Scire

 "Sommergibile operante nel Mediterraneo, già reduce da fortunate missioni d’agguato, designato ad operare con i reparti d’assalto della Marina nel cuore delle acque nemiche, partecipava a ripetuti forzamenti delle più munite basi mediterranee. Nel corso dei reiterati tentativi di raggiungere lo scopo prefisso, incontrava le più aspre difficoltà create dalla violenta reazione nemica e dalle condizioni del mare e delle correnti. Dopo aver superato, con il più assoluto disprezzo del pericolo, gli ostacoli posti dall’uomo e dalla natura riusciva a compiere in maniera completa il compito affidatogli, emergendo a brevissima distanza dall’ingresso delle munitissime basi prescelte ed a lanciare cosi le armi speciali che causavano a Gibilterra l’affondamento di tre grossi piroscafi e ad Alessandria gravi danni alle due navi da battaglia QUEEN ELIZABET e VAILANT, il cui totale affondamento veniva evitato solo a causa dei bassi fondali delle acque in cui le due unità erano ormeggiate. Successivamente nel corso di altra missione particolarmente ardita, veniva spietatamente aggredito e scompariva nelle acque nemiche, chiudendo cosi gloriosamente il suo fulgido passato di guerra."

Mediterraneo Orientale, 23 Marzo 1943

 

Tags: News Marina Militare,, Motivazione della medaglia d’oro al valor militare, decretata allo stendardo del sommergibile Scirè

Stampa

FacebookTwitterRSS FeedPinterest Pin It

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.