itenfrderorues

Nel faro al posto del custode: la vacanza è in Norvegia

Faro di Lindesnes

Trascorrere una notte o una settimana come guardiano di un faro e fuggire dal tran tran quotidiano. Per molti si tratta di un sogno irrealizzabile, ma non è così. Il posto giusto per farlo è la Norvegia, paese che più di altri ha deciso di sfruttare il potenziale di queste affascinanti strutture: da nord a sud, tra i fiordi e le scogliere, sono almeno trenta i fari proposti dal sito www.visitnorway.com dove è possibile soggiornare a vari livelli di prezzo. Le strutture costiere, abitate dai custodi fino al 1990, oggi sono state automatizzate e hanno lasciato spazio ai turisti che abbiano voglia di vivere un'esperienza indimenticabile, a contatto con la natura e il mare, spesso in un ambiente ristrutturato e di design. Un incontro tra antico e moderno, tra la lunga storia "marinara" della Norvegia e il bisogno di evasione dell'uomo moderno

Nella foto il faro di Lindesnes

(a cura di Virginia Della Sala)

Estratto dal sito Repubblica.it

Stampa

FacebookTwitterRSS FeedPinterest Pin It

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.