itenfrderorues

Quel monumento al Battaglione San Marco che qualcuno non volle a Brindisi

di Giuseppe Orlando
le vignette sono di Simone Carta
Omaggio all'Ammiraglio di Divisione Egidio Alberti e agli amici di Sardegna e dell'isola di La Maddalena.

Centenario marisardegna

Lettera

L'ideatore di questo bel disegno è l'Ammiraglio di divisione Egidio Alberti, allora Comandante 3^ Divisione Navale di Brindisi che ci teneva a far realizzare un grande pannello decorativo in ceramica per posizionarlo all'ingresso della nuova caserma "Ermanno Carlotto" (ancora in costruzione) sulla Via per San Vito dei Normanni.
L'intenzione dell'ammiraglio era quella di dedicare al Battaglione San Marco e a Brindisi quest'opera muraria.
L'iniziativa non fu approvata dall'allora Comando in Capo della Squadra Navale.

Inaugurazione pannello

Destino volle che l'ammiraglio, nell'anno 1989, assumesse il Comando di MARISARDEGNA a La Maddalena. Proprio in quell'anno ricorreva il Centenario dell'insediamento dell'Alto Comando nell'isola (1889 -1989).
Lo stemma del Comune di La Maddalena è rappresentato da un leone (sullo scoglio di Caprera) e da qui la brillante intuizione dell'ammiraglio Alberti di associare il leone del San Marco al leone dell'isola di La Maddalena.

Muro del pianto

Realizzato dal Maestro Del Monaco di Grottaglie, le piastrelle decorative che raffiguravano dei solini svolazzanti sulle onde con il leone sulla destra, sotto la Direzione del Genio Marina, furono realizzate in tempo utile per il Centenario ed incollate sul muro in cemento armato.

Admiral puzzle

In estrema sintesi, l'opera che doveva sorgere in onore dei leoncini del San Marco di Brindisi fu realizzata ed è posizionata nel porticciolo del Circolo Ufficiali di La Maddalena "Giuseppe Garibaldi", fa bella mostra di sé e le mattonelle, che godono di "ottima salute", non si sono mai scollate.

Ammiraglio div alberti

Fonte: Logo vocedelmarinaio

 

Tags: Sapevate che, Monumento, Battaglione San Marco, Egidio Alberti

Stampa

FacebookTwitterRSS FeedPinterest Pin It

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.