itenfrderorues

Pirelli e Prada insieme per la nuova sfida di Luna Rossa alla Coppa America

Pirelli Prada

Milano, 13 agosto 2018Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup, in programma in Nuova Zelanda nel corso del 2021.

Pirelli e Prada saranno co-title sponsor dell’imbarcazione e illustreranno in dettaglio i loro programmi in un evento che sarà organizzato prossimamente.

Giunta alla 36^ edizione, l’America’s Cup è il più antico trofeo della storia dello sport, cui partecipano le imbarcazioni tecnologicamente più avanzate del mondo. 

Il progetto prevede, nel quadriennio 2018-2021, una serie di regate, eventi e attività, che vedranno i due brand protagonisti. Nel 2019 si terranno in Mediterraneo le prime due regate delle America’s Cup World Series; nel 2020 si svolgeranno altre tre regate delle America’s Cup World Series tra Europa, Stati Uniti e Asia, che si concluderanno a dicembre 2020 con la Christmas Race a Auckland; da gennaio  2021 avrà luogo, sempre ad Auckland, la Prada Cup, regate di selezione dei Challenger, seguita dalla 36^ edizione dell’America’s Cup Presented by Prada, prevista nel mese di marzo 2021.

Luna Rossa è alla sua quinta partecipazione al Trofeo e in questa edizione è Challenger of Record, ovvero il primo sfidante del team vincitore della passata edizione, Emirates Team New Zealand.

Patrizio Bertelli, Presidente di Luna Rossa Challenge, ha dichiarato: “Pirelli rappresenta un partner ideale per affrontare questa nuova sfida di Coppa America: la sua esperienza di oltre mezzo secolo ai massimi livelli mondiali negli sport ad alta tecnologia rappresenterà un asset di rilievo in seno al nostro progetto. In questo senso è giusto parlare di vera e propria collaborazione tra il team e Pirelli”.

Pirelli - ha dichiarato Marco Tronchetti Provera, Vice Presidente Esecutivo e Ceo di Pirelli - ha scelto di far parte di questo progetto perché rappresenta una sfida, sportiva e tecnologica, capace di portare l’Italia e il brand Pirelli in tutto il mondo. La Coppa America, come nei motori la Formula 1, è il trofeo velico più prestigioso, con una grande storia e tradizione. Incarna valori e si rivolge a un pubblico di appassionati che coincidono perfettamente con quelli di Pirelli, consentendo alla società di continuare ad alimentare la marca, rafforzandone il posizionamento nelle alte tecnologie con clienti in tutto il mondo e la sua relazione con i consumatori sia attraverso i canali tradizionali sia attraverso tutte le nuove piattaforme digitali”.

FONTE: Logo Lunarossa1

Stampa

Io volo da solo: arriva The Foiling Dinghy, il singolo per navigare a 25 nodi

Lo scafo pesa solo 30 chili, può alzarsi in volo già con 7 nodi di vento e il prezzo di lancio è molto interessante

The foiling dinghy

La deriva per volare da soli in tutta semplicità sta arrivando e si chiama The Foiling Dinghy, pesa 30 chili, costa meno di 10 mila euro e va in foiling già dai sette nodi di vento.

The Foiling Dinghy è dotato di un timone a T rovesciata e una coppia di foil curvi che hanno la funzione sia di sollevamento che di raddrizzamento, con un sistema di gestione automatico.

Quando la barca deve essere alata in spiaggia, sia il timone che i foil rientrano al livello della carena per garantire il minimo ingombro. Il peso dello scafo di appena 30 kg consente a un solo uomo di espletare con facilità le operazioni di alaggio e varo.

The Foiling Dinghy è dotato di sola randa, square top, non ha trapezio e viene condotto facilmente da una sola persona d’equipaggio, come su un laser ma volante, il cantiere dichiara velocità massime previste intorno ai 25 nodi.

Lunghezza: 3.80m

Larghezza: 1.80m

Larghezza con i foils esposti: 2.10m

Immersione minima: 0.15m

Immersione con i foils: 1.10m

Peso scafo: 30kg

Peso con albero e vela: 55kg

Vento minimo per alzarsi sui foils: 7 nodi

Top speed prevista: 25 knots+

 

FONTE: logo gdv

Stampa

FacebookTwitterRSS Feed
Pin It

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.